L’azienda è caratterizzata dal casolare principale realizzato in mattoni a vista e da altri annessi rurali di servizio. Nel terreno irriguo di proprietà dell’azienda si alternano colture quali frumento, mais e girasole.

Il Podere Salcino è stato costruito nel 1914 e in seguito restaurato mantenendo inalterati i materiali e le forme originarie fino a diventare nell’anno 1995 uno dei primi Agriturismi in Maremma.

A disposizione dei clienti ci sono 3 appartamenti indipendenti e completamente arredati composti da cucina con divano letto, camera matrimoniale e bagno di cui 2 (loggetta e cortile) con corte esterna e uno (portico) con vista sulla campagna circostante e porticato esterno. A disposizione degli ospiti davanti agli appartamenti c’è un grande giardino con tavoli per pranzare, barbecue, sdraio, lettini e altalena per i bambini.
Gli appartamenti hanno intorno un ampio giardino di circa 3000 mq dove rilassarsi all’ombra dei numerosi alberi meditteranei. Gli animali domestici sono i benvenuti in azienda e possono liberamente circolare nel giardino purché non sporchino e rechino disturbo agli altri ospiti.
A circa 500 metri dall’azienda c’è il fiume Ombrone e il confine del Parco Regionale della Maremma. In estate il fiume, è percorribile in canoa e gli appassionati possono pescare negli appositi spazi disposti lungo l’alveo.
Al tramonto, passeggiando lungo l’argine del fiume, non è raro imbattersi in gruppi di cinghiali e altri animali selvatici caratteristici della maremma che pascolano indisturbati nei campi di mais e girasoli per procurarsi il cibo.